19/06/2015 1160 Bologna Corte d’appello

Benvenuto
Autorità:-- Corte d'appello

Data:-- 19/06/2015 -------------- Numero: -- 1160 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Angela de Meo ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Angela de Meo

Premassima:

Distnze dei chioschi dalle costruzioni, in centro storico



Massima:
  • La distanza minima di 10 metri tra pareti finestrate dei fabbricati che i Comuni devono osservare, ai sensi dell’ art. 9, punto n. 1, del d.m. 2/4/1968 n. 1444, nella formazione degli strumenti urbanistici, non riguarda il centro storico (zona “A”), dove pertanto i distacchi possono essere diversi e minori. 
  • Nell’attuale contesto normativo non vi è più inderogabilità “assoluta”, perché la normativa regionale può derogare alle disposizioni in materia di limiti di distanza tra fabbricati dettate dal decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444 (art. 30, comma 1, lett. a), del D.L. 21 giugno 2013, n. 69).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze