15/01/2004 9 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 15/01/2004 -------------- Numero: -- 9 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Papiano ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Di Benedetto

Premassima:

Massima:
  1. Ai sensi dell’articolo 18 della legge n. 10/1977, gli oneri di urbanizzazione di cui ai piani di lottizzazione convenzionata ai sensi dell’articolo 8 della legge n. 765/1967, già approvati alla data del 31/12/1977, non possono essere modificati.
  2. Dalla normativa urbanistica non emergono, tuttavia, principi idonei ad inibire in assoluto l’introduzione nelle convenzioni di lottizzazione di clausole per l’adeguamento degli oneri di urbanizzazione. Anzi, tenuto conto del fatto che le convenzioni di urbanizzazione prevedono la realizzazione dell’attività edilizia nel corso del tempo, devono ritenersi conformi a logica e rispettosi del principio di corrispettività, le clausole che prevedono l’adeguamento del contributo al valore vigente al momento in cui ne è previsto l’effettivo versamento.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze


sentenze e Tar Emilia Romagna