09/06/1987 181 Milano T.A.R. per la Lombardia

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per la Lombardia

Data:-- 09/06/1987 -------------- Numero: -- 181 -------------- Sede: -------------- Milano

Relatore:-- Di Nunzio ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Di Giulio

Premassima:

*



Massima:
  1. Le potestà delle autorità amministrative in materia di vigilanza urbanistico – edilizia non consentono, di regola, di imporre ispezioni dei luoghi di proprietà privata in via autoritativa con conseguente violazione dello ius excludendi alios, intrinseco al diritto soggettivo di proprietà. Limitazioni, anche temporanee, del diritto di proprietà immobiliare mediante provvedimenti amministrativi sono possibili solo nelle ipotesi e secondo le procedure in cui l’ordinamento giuridico eccezionalmente ed espressamente le prevede, con apposite norme costituzionali o ordinarie.
  2. Al di fuori di tali eccezionali ipotesi e procedure, poteri che incidono sulle facoltà del diritto di proprietà possono derivare solo da un atto dell’autorità giudiziaria, specie penale.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze