06/02/2004 178 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 06/02/2004 -------------- Numero: -- 178 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Orsola Spiezia ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

Massima:

Ove, a seguito della ingiunzione di demolizione, sia presentata istanza di accertamento di conformità ex art. 13 legge 47/1985, da un lato l’interesse del ricorrente si sposta dall’ordinanza di demolizione all’esito dell’istanza di accertamento di conformità, mentre dall’altro, in caso di rigetto di tale istanza, la stessa amministrazione, per evidenti esigenze di certezza e di assegnazione dei termini per adempiere, è tenuta a riadottare un nuovo provvedimento sanzionatorio.



Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze


sentenze e Tar Emilia Romagna