12/04/2002 3154 Roma T.A.R. per il Lazio

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per il Lazio

Data:-- 12/04/2002 -------------- Numero: -- 3154 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Giulia ------------------------ -------------- Presidente: -------------- De Michele

Premassima:

Legittimazione sostanziale del soggetto richiedente la concessione



Massima:

Quando il soggetto richiedente la concessione edilizia esibisca un titolo di proprietà, o altro titolo valido che gli assegni la disponibilità del bene, non spetta al Comune effettuare indagini o accertamenti ulteriori, entrando nel merito di possibili contestazioni o controversie fra privati, fermo restando che ogni titolo abilitativo viene rilasciato con la clausola di salvezza dei diritti dei terzi (giurisprudenza consolidata: cfr., fra le tante, TAR Lombardia, Milano, 24.2.92, n. 144; TAR Liguria, 4.11.94, n. 383;TAR Lazio, Roma, sez. II, 17.2.99, n. 578 e 10.3.98, n. 380; TAR Umbria, 1.3.91, n. 245; TAR Toscana, 12.6.98, n. 361).



Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze