12/04/2002 3154 Roma T.A.R. per il Lazio

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per il Lazio

Data:-- 12/04/2002 -------------- Numero: -- 3154 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Giulia ------------------------ -------------- Presidente: -------------- De Michele

Premassima:

Legittimazione sostanziale del soggetto richiedente la concessione



Massima:

Quando il soggetto richiedente la concessione edilizia esibisca un titolo di proprietà, o altro titolo valido che gli assegni la disponibilità del bene, non spetta al Comune effettuare indagini o accertamenti ulteriori, entrando nel merito di possibili contestazioni o controversie fra privati, fermo restando che ogni titolo abilitativo viene rilasciato con la clausola di salvezza dei diritti dei terzi (giurisprudenza consolidata: cfr., fra le tante, TAR Lombardia, Milano, 24.2.92, n. 144; TAR Liguria, 4.11.94, n. 383;TAR Lazio, Roma, sez. II, 17.2.99, n. 578 e 10.3.98, n. 380; TAR Umbria, 1.3.91, n. 245; TAR Toscana, 12.6.98, n. 361).



Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze