30/03/2005 6725 Roma Corte di Cassazione

Benvenuto
Autorità:-- Corte di Cassazione

Data:-- 30/03/2005 -------------- Numero: -- 6725 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- * ------------------------ -------------- Presidente: -------------- *

Premassima:

Danni derivanti dalla sopravvenuta edificabilità del fondo nelle more della sua occupazione abusiva



Massima:

L’occupante abusivo di un fondo risponde dei danni derivati al proprietario per effetto della sopravvenuta edificabilità del fondo medesimo, intervenuta nelle more del processo e della restituzione del bene. (Nel caso di specie il danno è stato quantificato dal C.T.U., in relazione all’utile detraibile, e quindi al mancato esercizio del diritto di edificare, in L. 17.576.371, pari al valore di costruzione dell’edificio ed al maggior valore che il lotto avrebbe così acquisito meno i costi di costruzione).



Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze