26/04/2005 638 Palermo T.A.R. per la Sicilia

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per la Sicilia

Data:-- 26/04/2005 -------------- Numero: -- 638 -------------- Sede: -------------- Palermo

Relatore:-- Veneziano ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Giallombardo

Premassima:

Massima:
  • Ai sensi dell’art. 16 L 17 agosto 1942 n. 1150, relativo ai piani particolareggiati, ma applicabile anche ai piani di lottizzazione, il termine decennale si applica solo alle disposizioni di contenuto espropriativo e non anche alle prescrizioni urbanistiche di piano che rimangono pienamente operanti e vincolanti senza limiti di tempo fino all’eventuale approvazione di un nuovo piano attuativo.
  • Il parere favorevole tacitamente formatosi ai sensi del co. 3 dell’art. 14 della l.r. n. 71/1978 è suscettibile di revoca e/o annullamento, ma solo previo esperimento dei relativi adempimenti procedimentali e previa valutazione comparativa dell’interesse pubblico e di quello dei soggetti privati interessati.
  • In sede di rilascio del provvedimento abilitativo l’amministrazione non ha il potere di introdurre limiti alle facoltà edificatorie dei privati, ulteriori rispetto a quelli di fonte legale o pianificatoria.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze