26/01/2005 226 Venezia T.A.R. per il Veneto

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per il Veneto

Data:-- 26/01/2005 -------------- Numero: -- 226 -------------- Sede: -------------- Venezia

Relatore:-- Springolo ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Zuballi

Premassima:

Massima:
  1. Ai sensi dell’art. 14, D.L.vo 22/1997, spetta alla P.A. dimostrare il comportamento doloso o colposo del proprietario dell’area inquinata che determina l’obbligo di procedere alla rimozione o allo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi. Non è sufficiente ipotizzare ex post che la parte fosse in qualche modo a conoscenza dello stato dell’area, finchè questa considerazione non trova corpo in uno specifico provvedimento che ne dia atto e dimostrazione.
  2. In assenza di uno specifico accertamento di un comportamento doloso o colposo da parte del proprietario dell’area risultata inquinata ed in assenza di una corrispondente enunciazione a livello provvedimentale della sussistenza di tale dato, deve ritenersi violato il disposto dell’art. 14 del D.L.vo n. 22 del 1997.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze