24/02/2005 312 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 24/02/2005 -------------- Numero: -- 312 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Fina ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

Massima:
  1. L’art. 14 del D.lgs. n 22/1997 presuppone, ai fini dell’accertamento della responsabilità derivante dall’illecito amministrativo in capo al proprietario, la sussistenza dell’elemento psicologico, cioè del dolo e della colpa, vale a dire dell’imputabilità dell’evento al proprietario dell’area investita dai rifiuti. In caso contrario, va esclusa la responsabilità del proprietario dell’area oggetto dell’abbandono di rifiuti da parte del conduttore dell’immobile medesimo.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze