21/10/2014 5173 Roma Consiglio di Stato

Benvenuto
Autorità:-- Consiglio di Stato

Data:-- 21/10/2014 -------------- Numero: -- 5173 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Andrea Migliozzi ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Giorgio Giaccardi

Premassima:

Nozione di centro abitato, legge – Ponte (1967) e condono edilizio



Massima:
  • La definizione di centro abitato non è rinvenibile in termini univoci dovendosi fare riferimento a criteri empirici elaborati dalla giurisprudenza, secondo cui il centro abitato va individuato nella situazione di fatto costituita dalla presenza di un aggregato di case continue e vicine, anche distante dal centro, ma suscettibile di espansione.
  • Si puo’ parlare di un centro abitato laddove, sulla base dei dati tecnici desumibili dagli elaborati cartografici, i terreni siano compresi in una zona contrassegnata dalla presenza di case continue e vicine.
  • Occorreva il titolo abilitativo per due manufatti (prefabbricati in lamiera) realizzati in un centro abitato nel 1965 anche se la loro realizzazione è anteriore alla c.d. legge – Ponte (1967) che ha imposto per la prima volta il previo rilascio dell’autorizzazione comunale


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze