19/11/2007 3070 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 19/11/2007 -------------- Numero: -- 3070 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Lelli ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Mozzarelli

Premassima:

Acquisizione dell’area di sedime in caso di abusi edilizi



Massima:
  1. In caso di abusi edilizi, l’art. 7 L.  47/1985 prevede l’acquisizione dell’area di sedime e di quella necessaria all’edificazione, con il limite di dieci volte l’area abusivamente costruita. Nel caso di specie, trattandosi di manufatto in zona agricola, non è illogico che, in assenza di parametri per le costruzioni, non consentite, il comune abbia acquisito una superficie pari a dieci volte quella interessata dall’abuso, anzichè limitarsi alla superficie del manufatto.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze