19/11/2007 3068 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 19/11/2007 -------------- Numero: -- 3068 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Lelli ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Mozzarelli

Premassima:

Condono edilizio di un ampliamento in Emilia – Romagna



Massima:
  1. Nella Regione Emilia – Romagna, un porticato, in quanto idoneo ad aumentare la superficie non residenziale, rientra ex sé nella nozione di ampliamento a prescindere dalla natura pertinenziale e può essere condonato solo se il volume figurato è inferiore a 100 mc e, comunque, nel rispetto delle ulteriori condizioni fissate dall’art. 33 della L.R. n. 23/2004. (Nel caso di specie il TAR ha osservato che l’art. 33 della L.R. Emilia – Romagna n. 23/2004 consente la sanabilità delle nuove costruzioni in ampliamento solo a certe condizioni, fra le quali il comma n. 3, lett. b), pone il rispetto del limite volumetrico massimo di 100 mc, nel caso di specie superato).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze