19/04/2007 295 Reggio Calabria T.A.R. per la Calabria

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per la Calabria

Data:-- 19/04/2007 -------------- Numero: -- 295 -------------- Sede: -------------- Reggio Calabria

Relatore:-- Nunziata ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Cassanisi

Premassima:

Linee guida per la costruzione di strumenti urbanistici



Massima:
  • Una motivazione specifica in ordine alle scelte generali compiute dall’Amministrazione in sede di P.R.G. si impone solo in presenza di situazioni idonee a creare aspettative e affidamenti nei privati, quali l’esistenza un piano di lottizzazione debitamente approvato e convenzionato ovvero un giudicato di annullamento del diniego di concessione edilizia.
  • Le Amministrazioni comunali possono e devono costruire gli strumenti urbanistici intorno a linee guida che esaltino il momento del recupero e della razionalizzazione del patrimonio edilizio esistente, atteso che lo strumento urbanistico generale non presuppone inderogabilmente tendenze espansive edilizie e demografiche, ma, al contrario, una moderna e realistica concezione dell’urbanistica appare incentrata sulla necessità di tener conto della fortissima antropizzazione del territorio nazionale concentrata in specifiche aree, del calo demografico generale, dell’ineludibile bisogno di tutela delle ormai rare zone non edificate.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze