17/07/2006 1460 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 17/07/2006 -------------- Numero: -- 1460 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Pasi ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

diniego di condono edilizio in area soggetta a vincolo paesaggistico



Massima:
  • E’ legittimo un diniego di condono edilizio relativo ad una tettoia per ricovero autoveicoli giustificato adducendo la vicinanza con edifici di rilevante interesse storico-architettonico e l’uso di materiali dissonanti rispetto al contesto ambientale di riferimento, a nulla rilevando, sia che l’immobile in aderenza al quale era stata costruita la tettoia non fosse vincolato (poiché il giudizio negativo è stato espresso in relazione alle esigenze di salvaguardia estetica dell’intero contesto), sia la mancanza di visibilità dalla strada (poiché la tutela del paesaggio non è ancorata ad un particolare punto di osservazione – cfr. TAR Umbria 24.3.1998 n. 218).
  • La possibilità di prescrivere il rifacimento con materiali compatibili è preclusa dall’essenza stessa della sanatoria, che si riferisce ad opere già eseguite e conformi al momento della realizzazione e al momento della domanda (Cass. 18/12/2003 n. 48499).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze