17/07/2006 1460 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 17/07/2006 -------------- Numero: -- 1460 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Pasi ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

diniego di condono edilizio in area soggetta a vincolo paesaggistico



Massima:
  • E’ legittimo un diniego di condono edilizio relativo ad una tettoia per ricovero autoveicoli giustificato adducendo la vicinanza con edifici di rilevante interesse storico-architettonico e l’uso di materiali dissonanti rispetto al contesto ambientale di riferimento, a nulla rilevando, sia che l’immobile in aderenza al quale era stata costruita la tettoia non fosse vincolato (poiché il giudizio negativo è stato espresso in relazione alle esigenze di salvaguardia estetica dell’intero contesto), sia la mancanza di visibilità dalla strada (poiché la tutela del paesaggio non è ancorata ad un particolare punto di osservazione – cfr. TAR Umbria 24.3.1998 n. 218).
  • La possibilità di prescrivere il rifacimento con materiali compatibili è preclusa dall’essenza stessa della sanatoria, che si riferisce ad opere già eseguite e conformi al momento della realizzazione e al momento della domanda (Cass. 18/12/2003 n. 48499).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze