16/09/2004 6004 Roma Consiglio di Stato

Benvenuto
Autorità:-- Consiglio di Stato

Data:-- 16/09/2004 -------------- Numero: -- 6004 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Cerreto ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Frascione

Premassima:

Massima:

 

  1. Per gli edifici destinati a civile abitazione la competenza dei geometri è limitata alle sole costruzioni di modeste dimensioni, con divieto di progettare opere per cui vi sia impiego di cemento armato, tale da implicare in relazione alla destinazione dell’opera un pericolo per l’incolumità delle persone in caso di difetto strutturale, stante l’evidente favore che le varie norme pongono per la competenza esclusiva dei tecnici laureati (cfr. C.d.S. n. 25 del 13.1.1999, nonché Cass. sez. II n. 15327 del 29.11.2000).
  2. La competenza del geometra per la progettazione di strutture in cemento armato è limitata alle opere di dimensioni minori (cfr. C.d.S., sez. IV n. n. 784 del del 9.8.1997 nonché Cass. pen., sez. III, n. 10125 del 26.11.1996). Tenuto conto delle dimensioni e delle tecniche costruttive, non può considerarsi una costruzione di modeste dimensioni un laboratorio industriale (con abitazione, uffici ed esposizione), con altezza del capannone di m. 5,40 e quella degli uffici m. 8,25, una luce di m. 23,20 ed una lunghezza di m. 46, con tutta la parte statica e portante dell’edificio in cemento armato precompresso, con collegamento con un cordolo continuo dello stesso materiale.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze