15/05/2006 2696 Roma Consiglio di Stato

Benvenuto
Autorità:-- Consiglio di Stato

Data:-- 15/05/2006 -------------- Numero: -- 2696 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Carlotti ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Elefante

Premassima:

Riccione – Rimozione del vincolo alberghiero



Massima:
  • E’ illegittimo il P.R.G. di Riccione nella parte in cui subordina la rimozione del vincolo di destinazione alberghiera a condizioni ulteriori e diverse rispetto all’unica prevista dalla normativa statale e regionale di riferimento, cioè la non convenienza economica della gestione.
  • La “non convenienza” economica della gestione deve essere apprezzata in termini oggettivi, ancorando cioè la valutazione delle effettive potenzialità economiche dell’azienda alle sue peculiari caratteristiche fisiche, spaziali e funzionali, a nulla rilevando, per contro, le soggettive capacità organizzative dell’imprenditore.
  • I comuni godono di un’ampia discrezionalità nell’individuare i parametri idonei a rappresentare i fattori più significativi di detta capacità produttiva, fatta salva l’intrinseca ragionevolezza della selezione degli indici della redditività potenziale, dovendo trattarsi di elementi realmente e palesemente sintomatici di redditività.
  • I requisiti della non adiacenza ad esercizi alberghieri contermini e della non disponibilità di un lotto di pertinenza superiore ai 600 mq., ai quali il PRG di Riccione condiziona la rimozione del vincolo alberghiero, non presentano un collegamento diretto ed immediatamente percepibile con la valutazione della convenienza economica della gestione.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze