14/09/2005 4744 Roma Consiglio di Stato

Benvenuto
Autorità:-- Consiglio di Stato

Data:-- 14/09/2005 -------------- Numero: -- 4744 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Anastasi ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Venturini

Premassima:

In quali casi il sottotetto di un edificio è di proprietà condominiale



Massima:
  1. Il sottotetto di un edificio può considerarsi pertinenza dell’appartamento sottostante solo quando assolva alla esclusiva funzione di isolare e proteggere il medesimo dal caldo, dal freddo e dall’umidità, tramite la creazione di una camera d’aria. Ove, invece, il locale, per le sue caratteristiche funzionali e strutturali , risulta utilizzabile, non solo in potenza ma anche in fatto, per servizi comuni di uso comune, deve presumersi rientrante nella comunione ex art. 1117 comma secondo cod. civ..


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze