14/02/2005 1027 Napoli T.A.R. per la Campania

Benvenuto
Autorità:-- Tar per la Campagna

Data:-- 14/02/2005 -------------- Numero: -- 1027 -------------- Sede: -------------- Napoli

Relatore:-- Immacolata Pisano ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Monteleone

Premassima:

Massima:
  1. Va ritenuto irricevibile per manifesta tardività il ricorso giurisdizionale avverso una concessione edilizia, rilasciata per la realizzazione di un capannone industriale, proposto dai proprietari finitimi e colà stabilmente residenti, laddove il gravame sia stato proposto oltre un anno dal rilascio e comunque otto mesi dopo l’installazione del cartello recante gli estremi essenziali del provvedimento impugnato, posto che il lungo tempo trascorso, la natura appariscente dei lavori autorizzati e l’incontroversa stabile residenza dei ricorrenti in località attigua a quella in cui l’opera è stata realizzata rendono ragionevolmente fondata la conoscibilità del provvedimento stesso in data ben anteriore al sessantesimo giorno precedente a quello in cui detto ricorso è stato proposto.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze