13/07/2005 1397 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 13/07/2005 -------------- Numero: -- 1397 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Di Benedetto ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

Progetto di opera pubblica – Finanziamento delle spese concernenti l’acquisizione delle aree e la realizzazione delle opere – Necessità della indicazione di adeguate e concrete fonti di finanziamento per far fronte a spese certe conseguenti all’adozione degli atti impugnati.



Massima:
  1. L’indicazione, del tutto generica, contenuta negli atti di approvazione del progetto esecutivo, cui consegue la dichiarazione di pubblica utilità, per la realizzazione di un impianto sportivo, secondo cui al finanziamento delle spese concernenti l’acquisizione delle aree e la realizzazione delle opere si farà fronte “mediante i proventi del rilascio delle concessioni edilizie di cui alla legge 10/77”, fa riferimento ad entrate del tutto eventuali ed aleatorie, tra l’altro senza nessuna effettiva quantificazione neppure di larga massima. Essa, pertanto, non consente di soddisfare il requisito della indicazione di adeguate e concrete fonti di finanziamento per far fronte a spese certe conseguenti all’adozione degli atti impugnati.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze