12/05/2004 648 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- Tar Emilia Romagna

Data:-- 12/05/2004 -------------- Numero: -- 648 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Lelli ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

Massima:

 

  1. Nella categoria del risanamento conservativo rientrano esclusivamente opere che non alterano la struttura preesistente, mentre l’ipotesi di rinnovo di cui parla la norma, riguarda esclusivamente interventi sostitutivi che non incidono sulla sagoma dell’edificio.
  2. L’incremento dell’altezza della copertura del corpo di fabbrica di circa 70 centimetri ed un maggior volume di metri cubi 53,84 pari ad una incremento del 12% di quello preesistente non consentono di ascrivere l’intervento edilizio alla nozione del risanamento conservativo, essendo in proposito irrilevante che non sia possibile stabilire in quale misura percentuale l’incremento in altezza del fabbricato sia dovuto ad elementi di adeguamento tecnico.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze