10/12/2007 15871 Napoli T.A.R. per la Campania

Benvenuto
Autorità:-- Tar per la Campagna

Data:-- 10/12/2007 -------------- Numero: -- 15871 -------------- Sede: -------------- Napoli

Relatore:-- Ines Simona Immacolata Pisano ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Eduardo Pugliese

Premassima:

Soppalchi interni



Massima:
  • Deve ritenersi sufficiente una DIA nel caso in cui il soppalco sia di modeste dimensioni ed al servizio della preesistente unità immobiliare (TAR Salerno 883/2003), mentre viceversa deve ritenersi necessario il permesso di costruire quando il soppalco sia di dimensioni non modeste e comporti una sostanziale ristrutturazione dell’immobile preesistente, ai sensi dell’art. 3 comma 1, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, comportando un incremento delle superfici dell’immobile e quindi anche un ulteriore possibile carico urbanistico.
  • La realizzazione di un soppalco che comporta la riorganizzazione interna dell’immobile ampliandone considerevolmente le superfici e riorganizzando i volumi determina un vero e proprio intervento di ristrutturazione edilizia e necessita di concessione edilizia (in termini TAR Friuli Venezia Giulia, Trieste n. 473 del 28 giugno 2003, Cassazione penale, sez. III, 14 giugno 2000).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze