10/03/2004 344 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- Tar Emilia Romagna

Data:-- 10/03/2004 -------------- Numero: -- 344 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Di Benedetto ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

Massima:

1.     Deve essere respinto il ricorso del privato, con il quale si sostiene la violazione dell’articolo 7 della legge n. 241 del 1990, per mancata comunicazione dell’avviso di avvio del procedimento di annullamento, da parte della Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio, della preventiva autorizzazione paesaggistica rilasciata dalla Regione, e da questa sub delegata ai Comuni. Tale procedimento della Soprintendenza, è infatti del tutto assimilabile ad una fase di controllo, tra l’altro di pura legittimità, del provvedimento autorizzatorio e, quindi, la stessa costituisce una fase necessaria ex lege. In considerazione dell’unitarietà del procedimento, pertanto, anche questa fase deve reputarsi conosciuta sia dall’interessato che dall’amministrazione comunale.

2.     E’ legittima la determinazione con la quale la Soprintendenza rileva l’illegittimità, sotto il profilo dell’eccesso di potere e della carenza di motivazione, dell’autorizzazione comunale, in quanto non appare sufficiente apprezzare lo sforzo di limitare l’impatto dell’ampliamento di un insediamento produttivo, ma occorre valutare se l’ampliamento stesso sia compatibile con l’esigenza di conservazione dei valori paesistici.

3.     Il termine di 60 giorni assegnato alla Soprintendenza per formulare eventuali richieste istruttorie riguarda soltanto l’adozione dell’atto e non la sua comunicazione, che può avvenire successivamente, stante il carattere non ricettizio dei provvedimenti della Soprintendenza in questa materia.



Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze