08/07/2009 1450 Brescia T.A.R. per la Lombardia

Benvenuto
Autorità:-- Tar per la Lombardia

Data:-- 08/07/2009 -------------- Numero: -- 1450 -------------- Sede: -------------- Brescia

Relatore:-- Sergio Conti ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Giuseppe Petruzzelli

Premassima:

Traslazione dell’area di sedime



Massima:
  • La realizzazione di un edificio traslato, in maniera rilevante, rispetto al progetto approvato, integra, ai sensi dell’art. 8 lett. c) l. 28-2-1985 n. 47, un’ipotesi di variazione essenziale.
  • Il mero decorso del tempo non è sufficiente a far insorgere un affidamento sulla legittimità dell’opera o comunque sul consolidamento dell’interesse del privato alla sua conservazione, né, per conseguenza, a imporre la necessità di una specifica motivazione in ordine all’esistenza di un interesse pubblico prevalente (cfr. T.A.R. Lombardia Milano, sez. II, 08 novembre 2007 , n. 6200).
  • L’usucapione dei beni demaniali è possibile solo dopo la sdemanializzazione, che consiste nel procedimento di passaggio dei beni del demanio pubblico al patrimonio dello Stato. Questa può essere sia espressa, ovvero attraverso un formale provvedimento di sclassificazione, sia tacita, risultante cioè dati univoci inconcludenti, incompatibile con la volontà di conservare la destinazione del bene all’uso pubblico
  • Il prolungato disuso di un bene demaniale da parte dell’ente pubblico proprietario, ovvero la tolleranza osservato da quest’ultimo rispetto a un’occupazione da parte di privati, non costituiscono elementi sufficienti, sul piano logico giuridico, a comprovare inequivocabilmente la cessazione della destinazione del bene – anche solo potenziale- all’uso pubblico (cosiddetta sdemanializzazione tacita), essendo ulteriormente necessario, al riguardo, che tali elementi indiziari siano accompagnati da fatti concludenti e da circostanze così significative da non lasciare adito ad altre ipotesi se non a quella che l’amministrazione abbia definitivamente rinunciato al ripristino dell’uso pubblico.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze