08/03/2007 382 Milano T.A.R. per la Lombardia

Benvenuto
Autorità:-- Tar per la Lombardia

Data:-- 08/03/2007 -------------- Numero: -- 382 -------------- Sede: -------------- Milano

Relatore:-- Spadavecchia ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Arosio

Premassima:

Pavimentare e dotare di riscaldamento una cantina non costituisce di per sè cambio d’uso



Massima:
  • La circostanza che un locale sia pavimentato e dotato di riscaldamento non è, di per sé, oggettivamente incompatibile con la qualificazione del vano come “cantina” (intesa, ovviamente, come locale ad uso deposito, e non come locale per la conservazione di vini), né costituisce elemento sufficiente a comprovare la trasformazione della “cantina” in locale accessorio “ad uso sala lettura/musica”, tanto più che trattasi di vano non collegato all’abitazione, ma accessibile esclusivamente dalle parti comuni.
  • Sono irrilevanti, e comunque insufficienti a corroborare un illecito edilizio, la presenza nella cantina di oggetti di arredo e di apparecchiature elettroniche, nonché il modo e l’ordine in cui sono disposti.
  • E’ fatta salva la potestà dell’Amministrazione di inibire, ove accertata, la permanenza continuativa di persone nel locale in questione.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze