06/05/2005 172 Bolzano T.A.R. Bolzano

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. Bolzano

Data:-- 06/05/2005 -------------- Numero: -- 172 -------------- Sede: -------------- Bolzano

Relatore:-- Falk Ebner ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Demattio

Premassima:

Gazebo in legno – Necessità della concessione edilizia



Massima:
  • Un gazebo (costruzione a forma ottagonale in legno, con una dimensione di cm 320 x cm 320 x cm 290, con tre lati chiusi con tamponamento in legno, con tre lati semiaperti con un grigliato in legno e due lati aperti) è soggetto a concessione edilizia, in quanto costituisce un manufatto che, anche se non infisso al suolo, comporta in modo rilevante una trasformazione e/o alterazione dello stato dei luoghi, anche perché non ha carattere di assoluta temporaneità e precarietà.
  • Ogni manufatto che comporta una trasormazione e/o alterazione dello stato dei luoghi e che non abbia carattere temporaneo è soggetto al previo rilascio della concessione edilizia; se realizzato senza concessione edilizia è sanabile ai sensi dell’art. 1, comma 2, della L.P. n. 15/1995 solamente se non viola le norme sulle distanze. (Nel caso di specie il gazebo era stato realizzato ad una distanza dal confine di zona inferiore a quella stabilita dalle norme urbanistiche vigenti).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze