05/12/2005 1676 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 05/12/2005 1676 Bologna T.A.R. per l'Emilia Romagna -------------- Numero: -- 1676 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Fina ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Perricone

Premassima:

Diritto di accesso agli atti istruttori di un procedimento di accertamento di violazioni edilizie – Insussistenza



Massima:
  1. I documenti acquisiti nel corso di attività ispettive condotte nell’esercizio di poteri di polizia giudiziaria sono coperti da segreto istruttorio ai sensi dell’art. 329 del c.p.p. e sono sottratti al diritto all’accesso. Tale ipotesi di esclusione automatica ex lege costituisce un’eccezione rispetto al generale principio di accessibilità ai documenti amministrativi fissato dalla legge sul procedimento – L. n 241/1990. (Nel caso di specie il ricorso riguardava un procedimento di accertamento di violazioni edilizie e relativi atti istruttori emessi a tal fine dalla Polizia Municipale di Lugo).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze