05/09/2007 1263 Ancona T.A.R. per le Marche

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per le Marche

Data:-- 05/09/2007 -------------- Numero: -- 1263 -------------- Sede: -------------- Ancona

Relatore:-- Tacchi ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Sammarco

Premassima:

La demolizione e ricostruzione di un edificio, anche laddove possa qualificarsi come ristrutturazione edilizia, comporta l’applicazione integrale della normativa antisismica



Massima:
  • Il rispetto della normativa antisismica è essenziale e la normativa stessa, in quanto funzionale alla sicurezza delle strutture e degli abitati in caso di sisma, mantiene una sua autonomia specifica rispetto a quella urbanistica, informata all’equilibrato dimensionamento e sviluppo degli interventi umani sul territorio. Pertanto può accadere che una costruzione legittima ai sensi della legislazione urbanistica non lo sia alla stregua delle speciali prescrizioni per le zone sismiche, aventi ad oggetto la resistenza strutturale degli edifici e l’incolumità delle persone in caso di crolli e/o di emergenze sismiche.
  • Solo allorché si sia in presenza di interventi di miglioramento strutturale e di adeguamento strutturale vero e proprio, secondo le definizioni esattamente enunciate ai punti C.9.1.2. e C.9.1.1. del D.M. 16.1.1996, può prescindersi dal rispetto della normativa integrale risultante dallo stesso D.M., tra cui quella dei punti C.2 e C.3 dello stesso decreto [cfr. il punto C.9.1.1., terzo comma]; mentre, laddove un edificio, integralmente demolito allo scopo, venga ricostruito nelle sue strutture edilizie portanti secondo la tipologia e le prescrizioni costruttive dettate dalla normativa tecnica antisismica, vengono meno le ragioni di ordine fattuale, economico e giuridico che anteriormente impedivano il suo assoggettamento al corpo integrale della normativa antisismica, dettata per le nuove costruzioni. In tali casi, trattandosi di complesso staticamente e strutturalmente altro rispetto a quello preesistente, del tutto eliminato, ed eretto alla stregua dei canoni costruttivi antisismici, debbono essere rispettate appieno le prescrizioni della normativa antisismica.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze