05/09/2005 590 Palermo Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana

Benvenuto
Autorità:-- Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana

Data:-- 05/09/2005 -------------- Numero: -- 590 -------------- Sede: -------------- Palermo

Relatore:-- De Francisco ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Virgilio

Premassima:

Principio della tutela dell’affidamento



Massima:
  1. E’ valido anche nei rapporti tra privato e P.A. il principio della tutela dell’affidamento, in forza del quale non deve derivare alcun danno in capo all’incolpevole cittadino che sia incorso in un errore a causa della P.A. medesima. (Nel caso di specie i ricorrenti avevano esercitato l’opzione per l’assegnazione del lotto edificabile oltre il termine di cui all’art. 17 l. 21/1970, pacificamente applicabile alla fattispecie, ma nel rispetto del più lungo termine di cui all’art. 21 della stessa legge n. 21/70, erroneamente richiamato nel piano particolareggiato di esproprio che era stato comunicato agli interessati dal Comune).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze