05/07/2007 3821 Roma Consiglio di Stato

Benvenuto
Autorità:-- Consiglio di Stato

Data:-- 05/07/2007 -------------- Numero: -- 3281 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Monticelli ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Santoro

Premassima:

L’oblazione ex art. 13 l. 47/1985 è irripetibile



Massima:
  1. Una volta pagata la somma determinata ai sensi dell’art. 13, comma terzo, l. 28 febbraio 1985 n. 47 (ottenendo così la concessione in sanatoria e la conseguente estinzione del reato) non è più possibile contestare dinanzi al giudice amministrativo l’ammontare della somma in questione. Infatti tale somma, benché commisurata al contributo di concessione, è corrisposta a titolo di oblazione.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze