05/07/2007 3821 Roma Consiglio di Stato

Benvenuto
Autorità:-- Consiglio di Stato

Data:-- 05/07/2007 -------------- Numero: -- 3281 -------------- Sede: -------------- Roma

Relatore:-- Monticelli ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Santoro

Premassima:

L’oblazione ex art. 13 l. 47/1985 è irripetibile



Massima:
  1. Una volta pagata la somma determinata ai sensi dell’art. 13, comma terzo, l. 28 febbraio 1985 n. 47 (ottenendo così la concessione in sanatoria e la conseguente estinzione del reato) non è più possibile contestare dinanzi al giudice amministrativo l’ammontare della somma in questione. Infatti tale somma, benché commisurata al contributo di concessione, è corrisposta a titolo di oblazione.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze