04/11/2005 1603 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 04/11/2005 -------------- Numero: -- 1603 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Calderoni ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Calderoni

Premassima:

Distanza degli impianti di telecomunicazione per telefonia mobile dai ricettori “sensibili”



Massima:
  1. E’ illegittimo il Regolamento del Comune di Forlì per l’installazione e l’esercizio degli impianti di telecomunicazione per telefonia mobile nella parte in cui ne vieta l’installazione in una fascia di 100 metri da determinati ricettori “sensibili” (attrezzature sanitarie, assistenziali, scolastiche e relative aree di pertinenza), poiché alle esigenze di tutela della salute pubblica è già preordinata la normativa statale e il Regolamento comunale non può derogare ai limiti di esposizione fissati dallo Stato al fine di prevenire i rischi derivanti alla popolazione dai campi elettromagnetici.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze