04/01/2006 21 Modena Tribunale di Modena

Benvenuto
Autorità:-- Tribunale di Modena

Data:-- 04/01/2006 -------------- Numero: -- 21 -------------- Sede: -------------- Modena

Relatore:-- Gentili ------------------------ -------------- Presidente: -------------- *

Premassima:

Art. 1669 c.c.



Massima:
  1. I gravi difetti di costruzione che a norma dell’art. 1669 c.c. possono dare luogo all’azione di responsabilità nei confronti dell’appaltatore e, in solido con questi, del progettista/direttore lavori, non si identificano soltanto con i fenomeni che incidono sulla stabilità dell’edificio, ma possono consistere in alterazioni che incidono in modo globale sulla sua struttura e funzionalità e ne menomano apprezzabilmente il godimento. Rientrano, pertanto, tra i gravi difetti di costruzione anche quelli che interessano il tetto, determinando infiltrazioni di acqua piovana.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze