04/01/2006 21 Modena Tribunale di Modena

Benvenuto
Autorità:-- Tribunale di Modena

Data:-- 04/01/2006 -------------- Numero: -- 21 -------------- Sede: -------------- Modena

Relatore:-- Gentili ------------------------ -------------- Presidente: -------------- *

Premassima:

Art. 1669 c.c.



Massima:
  1. I gravi difetti di costruzione che a norma dell’art. 1669 c.c. possono dare luogo all’azione di responsabilità nei confronti dell’appaltatore e, in solido con questi, del progettista/direttore lavori, non si identificano soltanto con i fenomeni che incidono sulla stabilità dell’edificio, ma possono consistere in alterazioni che incidono in modo globale sulla sua struttura e funzionalità e ne menomano apprezzabilmente il godimento. Rientrano, pertanto, tra i gravi difetti di costruzione anche quelli che interessano il tetto, determinando infiltrazioni di acqua piovana.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Post Type Selectors
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze