01/03/2005 335 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 01/03/2005 -------------- Numero: -- 335 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Calderoni ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

Massima:
  • Nel riparto della giurisdizione non si deve aver riguardo alla prospettazione della parte attrice quanto alla qualificazione della posizione soggettiva dedotta a fondamento della domanda.
  • La legge n. 10 del 1977 trova applicazione soltanto nelle controversie in cui vengono in discussione provvedimenti emessi nella sua vigenza (art. 18) ed in base ad essa, e non opera invece riguardo alle controversie concernenti provvedimenti perfezionati anteriormente.


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze