01/02/2006 119 Bologna T.A.R. per l’Emilia Romagna

Benvenuto
Autorità:-- T.A.R. per l'Emilia Romagna

Data:-- 01/02/2006 -------------- Numero: -- 119 -------------- Sede: -------------- Bologna

Relatore:-- Di Benedetto ------------------------ -------------- Presidente: -------------- Papiano

Premassima:

Occorre la concessione edilizia per l’installazione di una struttura prefabbricata ove sistemarsi con la famiglia



Massima:
  • L’installazione di una struttura prefabbricata ove sistemarsi con la famiglia, sia per le caratteristiche strutturali, sia per le dimensioni, sia per l’uso di carattere prolungato a cui è destinata, richiede la concessione edilizia, incidendo in modo permanente e non precario sull’assetto edilizio del territorio (cfr. Cons. Stato, sez. V, sent. 15/6/2000, n. 3321 che richiede la concessione anche per un container non infisso al suolo essendo destinato ad usi permanenti).
  • Lo stato di necessità di disporre di un’abitazione da parte del ricorrente e della famiglia non esime il Comune dal perseguire l’abuso edilizio realizzato, fermo restando che l’Amministrazione comunale dovrà attivarsi nelle forme e modi previsti per sopperire al suddetto stato di bisogno. (Nel caso di specie il ricorrente era fallito, sia in proprio sia come società e, pertanto, si era trovato senza alcun alloggio).


Testo:



Non era la Sentenza che cercavi?

Continua La ricerca

Generic selectors
Cerca il Termine esatto
Cerca per titolo
Cerca nel contenuto
Search in posts
Search in pages
sentenza
Filtra per Categoria
Sentenze